State per uscire con un ragazzo per la prima volta e non sapete cosa indossare? Continuate a leggere e scoprite 5 consigli per trovare l’outfit perfetto.



img

E adesso, che cosa mi metto? Questa è la fatidica domanda che ci poniamo qualche secondo dopo aver accettato di uscire con un ragazzo per la prima volta. Il panico da outfit perfetto è dietro l’angolo. Vorremmo sembrare bellissime per far colpo, ma allo stesso tempo non strafare; essere sexy, ma non troppo, per non apparire volgari. Il nostro guardaroba all’improvviso appare vuoto o pieno di vestiti di nonna Abelarda. Come vestirsi quindi, per il primo appuntamento? Scoprite i 5 consigli per creare l’outfit giusto e fare colpo.

 

Vestirsi in base all’occasione

Primo elemento da tenere in considerazione per scegliere il look vincente per il primo appuntamento, è quello di tenere a mente il contesto in cui si svolgerà. E’ un caffè? Un aperitivo? Una cena al ristorante? Avendo questo dettaglio bene in mente, eviterete momenti imbarazzanti per aver optato per un outfit non adeguato al contesto. Se l’invito è per un caffè, rimanete sul casual: indossate un paio di jeans, una maglietta ed un paio di scarpe basse; non presentatevi con un vestito da sera. Per una cena al ristorante indossate invece un tubino e giocate con gli accessori: una clutch, un foulard oppure un gioiello particolare.

 

Sentirsi a proprio agio

Qualsiasi sia il tipo di appuntamento, l’importante è che vi sentiate a vostro agio con quello che avete scelto di indossare. Se siete abituate a vestirvi in modo classico, non optate per un outfit con skinny jeans strappati e borchie come non ci fosse un domani. Apparire sicure e a proprio agio sono le chiavi per fare una buona impressione. Rimanete voi stesse, non stravolgetevi; in fondo è solo un appuntamento.

 

Mettere in risalto i propri punti forti

Uno dei consigli più ovvi che una ragazza dovrebbe seguire per sapere come vestirsi al primo appuntamento è quello di indossare un capo che la valorizzi. Un outfit alla moda che si ispira alle ultime collezioni degli stilisti, ma non esalta la propria figura, oppure un look del colore che preferiamo, ma che sfortunatamente non ci dona, sono sicuramente scelte da evitare. Se avete braccia toniche, indossate un maxi dress senza spalline. Volete mettere in mostra le gambe? Una gonna poco sopra al ginocchio abbinata ad una camicia in seta è un abbinamento vincente. Nel dubbio tra un vestito a fiori od uno a stampe, se non siete solite portarlo, andate sul classico ed intramontabile abitino nero: sta bene a tutte.

 

Non esagerare

Al primo appuntamento evitate di far scappare il ragazzo col quale stare uscendo, causa look terribile. Va bene voler apparire sexy, ma non  mettete troppa carne al fuoco: potreste dare un’impressione sbagliata su chi siete realmente. Non esagerate nemmeno con il make up: evitate smokey eyes troppo marcati e particolari alle 3 del pomeriggio e non riempirvi di glitter. Il ragazzo che sarà con voi, vi parlerà guardandovi negli occhi: lo vorrete colpire per via dei vostri lineamenti, non per un trucco completamente fuori luogo. Per quanto riguarda i capelli, lasciateli sciolti, oppure raccolti in una morbida treccia. Non strafate neanche con gli accessori: puntate su un elemento ricercato ed evitate accuratamente l’effetto albero di Natale.

 

Look curato, non trasandato

L’ultimo dei consigli su come vestirsi al primo appuntamento è rivolto soprattutto ai maschi. Se è vero che un ragazzo ha vita più facile nello scegliere il look, è anche vero che non deve dimenticarsi di un paio di accortezze fondamentali. Che indossi una T-shirt abbinata ad un paio di jeans, oppure una camicia con un pantalone, l’importante è che i capi siano puliti, privi di macchie e stirati. Non solo le femminucce devono presentarsi al top al primo appuntamento!

 

Ricordatevi però che la parte più importante di un rendez-vous è il divertirsi e lo stare bene con l’altra persona; se poi anche l’outfit è quello giusto, ci sarà magari una seconda uscita…