Gianni Tolentino ed il progetto SLAncio - Serata d’Incanto - in Villa Reale a Monza. Il 22 ottobre moda, musica e danza vanno in scena unite contro la SLA



img

Eleganza è certamente la parola che contraddistingue la serata. Tessuti pregiati, note soavi e danze appassionate avvolgeranno un'atmosfera che ammalierà tutti i presenti, riuniti per una nobile causa.

 

La meravigliosa Villa Reale di Monza, sabato 22 ottobre ospiterà l'evento "Ballando con SLAncio - Serata d’Incanto", un'iniziativa per sostenere le attività del progetto SLAncio, dedito alla cura delle persone malate di SLA e in stato vegetativo.

 

 

Una serata d'incanto

 

La vera magia che la serata del 22 ottobre riuscirà a realizzare sarà quella di consentire il supporto, l'accoglienza e il sostegno alle persone affette da una grave malattia come la SLA. L'evento ha l'obiettivo di offrire una splendida serata di musica e danza per contribuire con forza a questo importante progetto di solidarietà.

La Villa Reale di Monza è la location d'eccellenza che ospiterà ballerini professionisti e una eccezionale live band. Gli ospiti percorreranno un percorso eno-gastronomico memorabile, allietati dalle voci del crooner Alessandro Trovò e della cantante Sara Grassi, e dalle performance dei ballerini Roberto Orru e Jessika Santodomingo. Questo è un gustoso assaggio, ma molte altre attività sono previste per rendere l'evento unico. L'invito è rivolto a tutti.

 

 

Gianni Tolentino

 

Ci sono molti modi per fare della propria attività uno strumento di servizio prezioso. Lo stilista Gianni Tolentino incarna appieno questo spirito e, anche in questa occasione, si trova in prima linea nel supportare attivamente un meraviglioso obiettivo.

Saranno infatti gli abiti dello stilista milanese a vestire le performer di "Ballando con SLAncio": tre i capi ideati appositamente per esaltare, con tutta la forza e la raffinatezza tipiche del brand, le emozioni che le arti del ballo e del canto sono in grado di trasmettere.

Sono spesso i dettagli che fanno la differenza; per questo l'impegno di Gianni Tolentino, unito a tutti i professionisti coinvolti nella serata, sarà l'unione di singole eccellenze per contribuire, insieme, ad un risultato eccezionale.

 

 

Il Progetto SLAncio

 

Nel 2014 viene inaugurata a Monza una struttura d'eccellenza per accogliere le persone affette da malattie neurologiche complesse. Il Dott. Roberto Mauri, Presidente del Centro, si fa promotore in prima persona del progetto, sottolineandone l'importanza come bene comune, a servizio del territorio e promuovendo le nuove iniziative dedicate ai pazienti e alle loro famiglie.